Il BLOG di Paolo Volpe

Costruire una nuova politica per Villafranca d’Asti

Il BLOG di Paolo Volpe header image 2

i candidati di “Villafranca Domani”

10 maggio 2009 · Nessun commento

HO FIDUCIA IN LORO

La presentazione della lista “Villafranca Domani”, venerdì scorso, è andata molto bene. Un pubblico di oltre cento persone, sempre attento per tutta la serata. Tutti i candidati hanno parlato. Alcuni un po’ emozionati ma questo dimostra che sono persone vere, senza lezioni imparate a memoria. Hanno portato il loro sostegno Roberto  Peretti, sindaco di Villanova; Marco Ferrero, candidato sindaco a Cantarana; Massimo Fiorio, deputato.

Ecco i dodici candidati a consigliere comunale che compongono la lista. Tutti sono nuovi a questo tipo di esperienza. Sono persone normali che ogni giorno vivono e affrontano  problemi concreti in famiglia e nel lavoro. Nessuno di loro vive “di rendita”: sanno cosa vuol dire guadagnarsi uno stipendio o fare gli imprenditori ed i professionisti. Hanno competenze specifiche su vari campi. Fanno  volontariato in modi diversi, con un impegno che ha permesso loro di acquisire capacità che si prestano ad essere utilizzate in una buona amministrazione comunale. Vivono tutti Villafranca e rappresentano bene un paese che cambia. Hanno scelto di candidarsi perché credono che fare la politica vera, quella sana che vuole affrontare le cose pratiche, debba partire  “dal basso” e non sia un diritto esclusivo dei soliti pochi “grandi nomi”.  Si sono candidati perché credono nel programma che il gruppo si è dato e non perché sforzati o costretti da qualche “debito di riconoscenza”. Non hanno interessi da difendere: vogliono solo lavorare per il paese dove hanno scelto di vivere. Se andremo a governare, ognuno di loro avrà un pezzo di responsabilità nella gestione del Comune. Non faranno i consiglieri o, peggio, gli assessori,  che non parlano mai perché vengono subito esclusi e non contano nulla. Non faranno quelli che servono solo ad alzare la mano per votare quanto  i soliti due o tre comandano di fare. Ne abbiamo visti diversi, in questi anni, di consiglieri  e assessori “muti”.

In rapida carrellata, le foto dei miei collaboratori. Io ho fiducia in loro.

Daniele Barcaro, 36 anni, operatore sociale

Daniele Barcaro, 36 anni, operatore sociale

 

Mario Garofalo, 34 anni, sottoufficiale dell'esercito

Mario Garofalo, 34 anni, sottoufficiale dell'esercito

 

Fulvia Colombo, 34 anni, impiegata

Fulvia Colombo, 34 anni, impiegata

 

Alfredo Castaldo, 45 anni, operaio

Alfredo Castaldo, 45 anni, operaio

 

Umberto Russo, 38 anni, capo reparto

Umberto Russo, 38 anni, capo reparto

 

Daniela Panetta, 34 anni, operaia

Daniela Panetta, 34 anni, operaia

 

Marco Murlo, 42 anni, artigiano edile

Marco Murlo, 42 anni, artigiano edile

 

Remus Luiuz, 34 anni, operaio

Remus Luiuz, 34 anni, operaio

 

Silvia Porta, 44 anni, insegnante

Silvia Porta, 44 anni, insegnante

 

Sergio Maccioni, 49 anni, operaio

Sergio Maccioni, 49 anni, operaio

 

Alessio Sinatra, 24 anni, elettricista

Alessio Sinatra, 24 anni, elettricista

 

Giovanni Callegari, 59 anni, psicologo

Giovanni Callegari, 59 anni, psicologo

 

il simbolo del nostro gruppo

il simbolo del nostro gruppo

Tag: politica

Nessun commento ↓

  • Non ci sono ancora commenti ...sentiti libero di lasciare il tuo.

Lascia un commento