Il BLOG di Paolo Volpe

Costruire una nuova politica per Villafranca d’Asti

Il BLOG di Paolo Volpe header image 2

la strana democrazia di “Nuova Villafranca”

17 dicembre 2011 · Nessun commento

NON DISTURBARE

E’ stato appena distribuito il numero invernale di “Nuova Villafranca”. Il giornale non ospita alcuna notizia sulle attivita’ del nostro gruppo “Villafranca Domani”. Nello scorso numero ci era stata dedicata poco più di una paginetta. Fatto strano per un giornale che, da sempre, non ha mai dato alcuna attenzione alle nostre iniziative. Era un segnale di cambiamento? No. Forse, per la redazione del giornale informare sulle idee che proponiamo è “polemica”, quindi meglio far finta di niente e guardare da un’altra parte. Però, il canonico spazio per la propaganda del sindaco c’è sempre. Uno strano modo di concepire la democrazia. Tutto in linea con un giornale che vuole rappresentare un paese senza problemi, con una amministrazione comunale perfetta. Neanche una riga nemmeno su una vicenda grave come quella della casa di riposo Santanera. Silenzio sui ritardi della casa della salute e sui tagli alla sanità fatti dalla Regione Piemonte. Niente sulle nostre proposte per la Comunità Valtriversa. Nessun accenno alle nostre idee sul sociale e sul “rifiuto zero”. Nulla sulle iniziative del circolo locale del Partito Democratico. Ovviamente, ognuno può fare il giornale che vuole e propagandare le idee che preferisce.  Un paio di piccole crepe nel “tutto va bene”, a dire il vero, stavolta ci sono state. Domenico Novara ha accennato alla possibile speculazione edilizia in Garavello. Giancarlo Malabaila ha parlato di declino del paese: situazione che “Villafranca Domani” denuncia da tempo, tentando di contrastarla con le sue proposte per una politica diversa.

Tag: politica

Nessun commento ↓

  • Non ci sono ancora commenti ...sentiti libero di lasciare il tuo.

Lascia un commento