Il BLOG di Paolo Volpe

Costruire una nuova politica per Villafranca d’Asti

Il BLOG di Paolo Volpe header image 2

tanti ritardi nei lavori al Borgovecchio

27 agosto 2013 · Nessun commento

FINIRE I LAVORI

“Villafranca Domani” ha sollecitato l’amministrazione comunale a riprendere i lavori per il completamento delle opere sulla sicurezza stradale al Borgovecchio, sospesi ormai da diversi mesi. Nessuna risposta ufficiale fino ad oggi ci è pervenuta. Voci non confermate ci davano i lavori in ripresa per questa settimana. Abbiamo anche chiesto quali risposte sono state date alle legittime richieste dei proprietari che hanno lamentato danni alle case che si affacciano sulla ex statale 10. Cliccate qui sotto per leggere quanto da noi presentato al Comune:

Borgovecchio: l’interrogazione presentata da “Villafranca Domani” il 16 agosto 2013

I ritardi sui lavori di Borgovecchio sono stati molti, ammessi a denti stretti dalla stessa amministrazione comunale. Già nella risposta ad una nostra precedente interrogazione, ne abbiamo presentate tre, Cavalla ammetteva una sottovalutazione delle difficoltà dell’opera, la “discontinuità degli interventi” e i tempi di preparazione di una perizia di variante al progetto, senza indicarne chiaramente i contenuti e le motivazioni. Noi abbiamo chiesto il documento per comprendere cosa sia stato fatto e l’utilità delle modifiche. Abbiamo anche chiesto di conoscere la presenza di subappalti. Per giustificare i ritardi, il sindaco ha tirato in ballo anche l’impossibilità di pagare l’impresa per i vincoli posti dal patto di stabilità, norma statale che limita gli investimenti dei Comuni. Questo ha sicuramente avuto il suo peso. L’impresa, la Creuma, ad un certo punto si è fermata per mancanza di pagamenti. Ovvio dal suo punto di vista, anche se eticamente è poco comprensibile. C’è un assessore nella giunta Cavalla con legami famigliari proprio verso quell’impresa. Quindi la sospensione dei lavori poteva anche essere evitata, per non dare disagi agli abitanti della zona. Il Comune avrà chiesto alla ditta la necessaria attenzione ai bisogni dei cittadini di Borgovecchio? Mi auguro di si. I lavori termineranno in tempi brevi?  Mi auguro sempre di si. Comunque, prima di partire con i lavori, bisognava valutare se e come si sarebbe stati in grado di pagare.

Tag: politica

Nessun commento ↓

  • Non ci sono ancora commenti ...sentiti libero di lasciare il tuo.

Lascia un commento